loader image
Seleziona una pagina

Introduzione

Con questo breve articolo andremo a rispondere alla fatidica domanda “Cos’è Cardano?” cercando di offrire una base di partenza per chi si avvicina per la prima volta a questo progetto.

Il lancio di Cardano

Cardano è stato lanciato nel 2017 dopo oltre 2 anni di preparazione dedicata da parte dell’ex co-fondatore di Ethereum, Charles Hoskinson, e insieme al suo fidato team. Hoskinson ha lasciato Ethereum perché credeva che il progetto potesse essere migliorato e ha fondato una società di ingegneria basata su blockchain nota come IOHK, dove l’obiettivo principale dell’azienda è lo sviluppo di Cardano. Le ambizioni di Cardano possono racchiudersi con una famosa affermazione di Hoskinson: “Siamo Cardano. E, se ce lo permetterete, vorremmo cambiare il mondo”.

cos'è cardano

Cos’è Cardano?

Cardano è una piattaforma blockchain pubblica e open source che consiste nella propria criptovaluta chiamata ADA. Nella sua rete sono previsti, nel 2021, gli smart contracts che altro non sono che applicazioni che si eseguono in maniera autonoma. Questo è uno dei motivi per cui Cardano viene spesso definito “l’Ethereum killer”. In realtà Hoskinson ha spesso affermato di voler riprodurre ciò che Ethereum ha di buono superandone però i limiti in termini di costo per transazione e di scalabilità.

Cardano ha una limited supply di 45 miliardi di ADA, anche se non è impossibile che questo numero possa aumentare in futuro. Al tempo di scrittura, ha approssimativamente una capitalizzazione di mercato di 35 miliardi di dollari. Hoskinson ha commentato nel 2020 che Cardano sarà tra le 50 e le 100 volte di più decentralizzato rispetto a Bitcoin.

Commenti come questi possono aiutare a spiegare perché Cardano è stato spesso criticato per i ritardi e per essere pura campagna pubblicitaria, tuttavia, l’ovvio contro-argomentazione a questo è che molte criptovalute come Ethereum sapevano di andare incontro a problemi strutturali decidendo però di sistemarli a posteriori.

Charles e il suo team intendono superare qualsiasi difficoltà prima di rilasciare gli aggiornamenti, è quindi un approccio a monte per non ritrovarsi un domani con dei buchi da tappare. Pubblicare il codice dell’aggiornamento solo quando la teoria è infallibile.

Roadmap di Cardano

La roadmap di Cardano è composta da 5 tappe che prendono il nome da personaggi storici intellettuali. Quando è stato lanciato nel 2017, Cardano ha annunciato la “fase Byron ” dello sviluppo che ha segnato efficacemente la fondazione della criptovaluta. A causa della meticolosa attenzione di Cardano per i dettagli, ci sono voluti tre anni prima che fossero felici di chiudere effettivamente la fase Byron per transitare verso lo sviluppo della “fase Shelley”. Oggi Shelley è ufficialmente live sulla mainnet, ovvero anche questa fase è stata applicata con successo alla blockchain ed ha segnato un grande passo in avanti per Cardano verso la decentralizzazione completa.

La fase successiva del loro sviluppo è probabilmente la più cruciale di tutte, superare Ethereum in termini di utilizzo effettivo e liquidità. L’implementazione di “Goguen”, fase di sviluppo successiva a Shelley, dovrebbe essere completato quest’estate e prevede l’inserimento degli smart contracts. Invece la “fase Basho” e la “fase Voltaire” sono le due parti finali della tabella di marcia che si occuperà del ridimensionamento della governance di Cardano e della sua scalabilità. La scalabilità avrà una chiara focalizzazione sul miglioramento della rete per permetterne un utilizzo a livello globale mentre la fase di governance si concentra sulla restituzione del potere alle persone che aventi diritti di voto, in base agli ADA posseduti, determineranno quale strada far prendere al progetto in futuro.

Conclusione

Cos’è Cardano? Cardano è una criptovaluta sviluppata con metodo accademico e che rilascia costantemente articoli di ricerca scientifica per il consumo pubblico. Il CEO, Charles Hoskinson, si è mostrato fin da subito trasparente con la community sia tramite il suo canale Youtube che con il suo ‘account Twitter dove rilascia periodicamente aggiornamenti tempestivi sullo sviluppo di Cardano.

Supporta il progetto

Delega con Pasta Pool

Puoi delegare anche una piccola porzione dei tuoi Cardano. Ogni contributo è per noi prezioso.

Seleziona  [PASTA]  dalla lista delle staking pool

Made with    by Pasta Pool Team  |  All Rights Reserved ©  |  Privacy Policy
Support the project

Please consider staking with us. You may delegate even a small part of your Cardano, every contribution is precious for us.

 

Stake with us:

Select [PASTA] from the staking pool list.
Thank you for your support ♥

find out more

You have Successfully Subscribed!